INTRODUZIONE

“Tra vent’anni sarete più delusi per le cose che non avete fatto che per quelle che avete fatto. Quindi mollate le cime. Allontanatevi dal porto sicuro. Prendete con le vostre vele i venti. Esplorate. Sognate. Scoprite.”
- Mark Twain

Lo spirito ideale per affrontare questo viaggio è pienamente racchiuso nella sopracitata citazione di Mark Twain poiché, seppur il tracciato sia riassunto volontariamente in poche righe, questo offre un momento in cui tantissime avrete modo di sperimentare un sacco di emozioni assieme alla vostra due ruote.
Solamente un mezzo quale la bicicletta vi permetterà infatti di viaggiare ad una velocità ideale per poter ammirare pienamente le bellezze presenti lungo questa traccia.

Le numerose strutture ricettive presenti lungo il percorso saranno ben segnalate dai markers presenti nella sezione “Mostra su Gmaps” all’interno del menù dedicato nell’app Wamii.
Questo nostro servizio di segnalazione faciliterà l’analisi del percorso, rendendo la personalizzazione della traccia veloce ed intuitiva.

PERCORSO

Il punto di partenza è predisposto qualche centinaio di metri fuori dal centro di Conegliano, nei pressi di un ampio parcheggio gratuito.

I primi 130 chilometri alterneranno tratti in pista ciclabile e stupendi panorami collinari.
Il primo settore sul quale si pedalerà appena dopo la partenza attraverserà le stupende “Colline del Prosecco”, successivamente si affronterà un lungo tratto nella “Ciclabile della Valsugana” fino a scalare la “salita del Bosentino”, ascesa che anticipa il centro città di Trento.

Nei successivi 100 km che separano Trento da Merano si pedalerà lungo la “Pista Ciclabile Val d’Adige”. I numerosi punti di ristoro presenti in questo tratto daranno modo di poter scegliere la struttura adatta per concedersi una pausa rigenerante prima dell’inizio delle salite più impegnative.

Al chilometro 270 si affronterà il “piccolo Stelvio”, una suggestiva salita che anticiperà l’asperità più importante dell’intero viaggio: il “passo dello Stelvio”.
La salita del “passo dello Stelvio”, grazie ai suoi 24 chilometri di lunghezza totale alla pendenza media del 7,6%, è considerata una delle ascese più famose ed impegnative d’Europa.

Successivamente, una lunga e veloce discesa condurrà la traccia dai 2758 metri della cima dello Stelvio direttamente al centro paese di Bormio.

Il “Passo di Gavia” ed il “Passo del Tonale” saranno le prossime salite in programma, quest’ultime rappresentano due cime iconiche che hanno caratterizzato la storia del ciclismo. Affrontandole si potrà, chiudendo gli occhi per un attimo, sentirsi parte della storia di questo magnifico sport.

Infine il lungo ritorno verso Conegliano vedrà, nei pressi di Mezzolombardo, il ricongiungimento della traccia alla strada precedentemente affrontata durante il tratto d'andata.
La parte finale del percorso sarà caratterizzata da un susseguirsi di tratti in pista ciclabile ed ondulati chilometri di strada secondaria.

CONCLUSIONE

Un viaggio alla scoperta di luoghi dove si respira la storia del ciclismo.

Affrontare un viaggio in bicicletta in modalità Bikepacking richiede un'importante preparazione sia fisica che logistica.
Una buona base di allenamento dovrà infatti essere necessariamente completata da una meticolosa pianificazione delle soste per i rifornimenti e per i pernottamenti, qualora si decidesse di dividere il viaggio in più tappe.
Fondamentale sarà anche la gestione del trasporto degli indumenti di ricambio, viaggiare il più leggeri possibile sarà essenziale per diminuire lo sforzo complessivo. Per pedalare in modo organizzato e con poco peso aggiuntivo a seguito è consigliabile utilizzare delle borse da viaggio appositamente costruite per essere fissate sulla bicicletta.

La superficie stradale sarà completamente asfaltata ed è raccomandabile affrontare questa pedalata con una bici da corsa.

Non esitate a contattarci per qualsiasi altro consiglio su come affrontare quest’avventura in modalità Bikepacking, quest'esperienza è stata pedalata e vissuta personalmente dallo staff di Wamii.

Inoltre, se non avete la vostra bici a seguito o non possedete il ciclo-computer adatto alla fruizione del file GPX, saremo lieti di mettervi a disposizione il nostro servizio di noleggio.

Bikepacking, un viaggio sullo Stelvio

Un’avventura speciale attraverso le salite più famose d’Italia

Difficoltà

Distanza

24 ore & 40 min.
612 km.